Elvis Presley Torna a Las Vegas come Ologramma

21 Gennaio 2024 Pubblicato da Lascia il tuo commento

L'ultima volta che Elvis Presley si è esibito a Las Vegas è stata il 12 dicembre 1976, otto mesi prima della sua scomparsa. Almeno, così è stato di persona. Una nuova produzione promette di riportare il re sul suo trono sotto forma di ologramma, verso la fine del 2024 o all'inizio del 2025.

“Elvis Evolution” è stata creata grazie a una collaborazione tra la compagnia britannica di intrattenimento immersivo Layered Reality e Authentic Brands Group, che detiene i diritti sull'immagine di Elvis.

La produzione prevede di presentare un ologramma a grandezza naturale di Elvis. Questo creato attraverso l'assimilazione di migliaia di foto e video casalinghi di Elvis tramite intelligenza artificiale. L'ologramma “ricreerà l'impatto sismico di vedere Elvis dal vivo per una nuova generazione di fan, sfumando i confini tra realtà e fantasia”. Secondo una dichiarazione di Layered Reality.

Nel 1997, un'altra produzione tentò di far rivivere Elvis proiettando la sua immagine su un grande schermo digitale dietro i membri della sua band degli anni '70 mentre suonavano al ritmo della sua voce preregistrata. “Elvis: The Concert” si esibì all'Hilton di Las Vegas (precedentemente International Hotel e ora Westgate) nell'agosto 1998 e all'Aladdin (ora Planet Hollywood) nell'agosto 2002.

Era il meglio che la tecnologia potesse offrire all'epoca, ma la sospensione dell'incredulità era possibile solo quando i membri del pubblico chiudevano gli occhi.

C'era già stato un “ologramma” di Elvis — ma era solo un'immagine bidimensionale proiettata accanto a Celine Dion mentre duettavano in “If I Can Dream” per un episodio di “American Idol” del 2008.

I fan “non vogliono più sedersi e ricevere passivamente l'intrattenimento — vogliono farne parte”, ha affermato il fondatore e CEO di Layered Reality, Andrew McGuinness, promettendo “un'esperienza che creerà ricordi e sarà un elemento imprescindibile per i fan di Elvis e ammiratori in tutto il mondo.”

Rivivi-a Las Vegas

Dopo “Elvis: The Concert”, i progressi nella tecnologia olografica hanno permesso al defunto icona del rap Tupac Shakur di esibirsi al Coachella Festival nel 2012, a Ol' Dirty Bastard di riunirsi al Wu-Tang Clan per un tour nel 2012 e 2013, e a Michael Jackson di cantare e ballare ai Billboard Music Awards del 2014.

Una produzione chiamata “An Evening with Whitney: The Whitney Houston Hologram Concert” si è esibita all'Harrah's di Las Vegas dal 2020 al 2022, e gli ologrammi degli ABBA attualmente deliziano i londinesi in un'arena costruita appositamente a Londra.

Secondo Layered Reality, “Elvis Evolution” debutterà a Londra a novembre prima di dirigersi a Las Vegas. Non sono state annunciate date o sedi per nessuno degli spettacoli.

Cosa ne pensi di un Elvis olografico? Facci sapere nei commenti!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *