IL TAVOLO VERDE DI KATIA RICCIARELLI: CELEBRITÀ AL CASINO

29 Giugno 2021 Pubblicato da Lascia il tuo commento

Non è detto che la passione per il canto lirico non possa andare di pari passo con quella delle scommesse. È proprio con Katia Ricciarelli e l’amore per i casino ed il gioco d’azzardo che è accaduto tutto ciò, una donna dall’enorme talento canoro e da una grande fortuna al tavolo verde.

KATIA RICCIARELLI E LA SUA BRAVURA AL GIOCO

Sembra quindi che anche la famosa cantante lirica Katia Ricciarelli, ex moglie di Pippo Baudo, non sia stata in grado di resistere alle tentazioni del mondo del gioco d’azzardo. Numerose sono le volte in cui Katia Ricciarelli, è stata vista a giocare alle slot machine in vari casino italiani ed esteri. 

Più volte la cantante ha ammesso di recarsi spesso nei casino perché ama l’adrenalina che si prova quando gioca alle slot machine. Per lei questo non è un qualcosa di cui vergognarsi in quanto non si definisce assolutamente né ludopatica, nè tantomeno malata di gioco.

Infatti Katia Ricciarelli evita i casino senza alcun problema per diversi mesi, senza soffrirne in alcun modo.

Katia Ricciarelli e Pippo Baudo: gioco e scommesse nel loro matrimonio

Chissà se il matrimonio tra Baudo e Katia Ricciarelli sia finito a causa dei casino? è una domanda che si fanno in molti ma, sicuramente, non si conoscerà mai la reale risposta.

L’unione in questione vede un amore molto solido, in cui tutti e due sono impegnati all’interno di una carriera di grande successo. Difatti nella relazione il peso della competizione non è stata mai sentita. Nei primi anni della loro storia d’amore Katia rimase incinta ma fu spinta da Pippo ad abortire ed in seguito la coppia non ha più avuto figli. Tutto ciò è stato visto da Katia come una sorta di punizione divina. Difatti la Ricciarelli crede di dover pagare in questo modo l’aborto.

A quanto pare però non è stata la mancanza di figli a far terminare il rapporto tra i due. Sembra che la causa possa essere attribuita alla passione per il gioco d’azzardo di Katia. Infatti Pippo Baudo afferma di essere a conoscenza che la sua ex moglie è stata un habitué dei casino anche se non immaginava fino a che punto questa potesse arrivare.

Katia Ricciarelli casino gioco d'azzardo

Quindi sembra che sia stata la passione di Katia Ricciarelli per i casino a soffocare il loro amore, anche se la donna afferma di non essere mai stata ludopatica. In sua difesa, la Ricciarelli, accusò Baudo di averla tradita più volte con la sua segretaria.

La vincita pazzesca della Ricciarelli

Come per ogni giocatore d’azzardo, anche per Katia Ricciarelli in un casino c’è stato il giorno in cui la sua passione l’ha portata ad ottenere una delle vincite più grandi mai ottenute.

La nota cantante lirica, appassionata di gioco d’azzardo, è riuscita a ricavare grandi soddisfazioni da questo mondo. Infatti, la vincita più significativa che è riuscita ad ottenere, ammonta a ben 150.000 euro. Si tratta pur sempre di una cifra che fa gola anche ad una famosa cantante lirica. Non credi?

Tutto ciò è accaduto quando Katia Ricciarelli era al casino di Montecarlo, una delle strutture più frequentate della città di Monaco dai Vip. Qui la cantante è riuscita a “collezionare” tutte le carte utili per ottenere una scala reale. 

Una grande soddisfazione per la nostra amata Katia Ricciarelli, assidua frequentatrice di casino. Come ogni giocatore, ci sono stati sia alti che bassi. Anche se il numero delle vittorie supera di gran lunga quello delle perdite, Katia Ricciarelli ha comunque collezionato una serie di sconfitte. Tuttavia il suo amore per il gioco d’azzardo e tutto ciò che lo circonda non è finito.

Nessun dramma per la cantante quando si trova di fronte ad una perdita in quanto, come ha sempre affermato, lei non è dipendente dal gioco. Riesce a smettere di giocare per mesi senza soffrire la mancanza del gioco d’azzardo in nessun modo esistente. perciò che vinca o che perda, per lei è proprio una passione che coltiva per divertirsi e niente di più.

Scopri come il gioco d’azzardo ha cambiato le vite di alti vip, leggi della ludopatia di Pupo e dell’amore di Cameron Diaz per il poker.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *