Kindred Group Lancia un’Iniziativa per Promuovere la Salute Cardiaca nel Ciclismo Professionistico

15 Febbraio 2024 Pubblicato da Lascia il tuo commento

Introduzione

In risposta alla cresente preoccupazione per i problemi di salute nel mondo del ciclismo, Kindred, attraverso il suo marchio di punta Unibet, ha presentato una nuova campagna per sensibilizzare sulla salute cardiaca all'interno della comunità ciclistica. L'iniziativa, denominata “Follow Your Heart”, rappresenta una collaborazione tra l'operatore e la squadra di ciclismo olandese Tour de Tietema (TDT).

Un'Iniziativa Innovativa per la Salute Cardiaca

Come parte dell'iniziativa, Unibet ha collaborato con la squadra per sviluppare uno strumento di apprendimento online, in risposta alla crescente preoccupazione per i problemi di salute cardiaca nella comunità ciclistica. Inoltre, un'esperienza interattiva di realtà aumentata gratuita presenterà versioni digitali dei proprietari di TDT, Bas Tietema, Devin van der Wiel e Josse Wes, che guideranno gli utenti attraverso un processo in otto fasi per eseguire la rianimazione.

L'obiettivo della campagna non è solo aumentare la consapevolezza sui problemi di salute affrontati dai ciclisti, ma anche aumentare i tassi di sopravvivenza insegnando ai fan dello sport nei Paesi Bassi e in Belgio come salvare vite. L'iniziativa sarà promossa dai membri di TDT che indosseranno una maglia esclusiva personalizzata con l'immagine della campagna. La squadra TDT-Unibet ha già indossato la maglia con il nome della campagna sul petto, cuori sulla manica e otto abilità salvavita sul retro durante il Tour di Antalya.

Kindred Vuole Insegnare ai Fan Come Salvare Vite

Lennart Kessels, direttore generale di Kindred Group per i Paesi Bassi, ha commentato l'iniziativa, affermando che lo sport è nel DNA di Unibet, motivo per cui “Follow Your Heart” si adatta perfettamente all'azienda. Kessels spera che la campagna ispirerà i fan del ciclismo olandese a imparare preziose abilità salvavita.

“Questa campagna di sensibilizzazione si allinea bene con il nostro focus sull'aumento dell'engagement sociale, e speriamo che, insieme a Tour de Tietema, possiamo ispirare quanti più olandesi possibile a completare l'esperienza AR.” – Lennart Kessels, GM Paesi Bassi, Kindred Group

Dennis Marien, direttore generale di Kindred Group per il Belgio, ha condiviso i suoi pensieri, sottolineando che non è la prima volta che Kindred sensibilizza sulle otto abilità salvavita. In precedenza, l'operatore ha promosso questo insieme di competenze insostituibile insieme al Club Bruges.

“Adattando ora questa iniziativa al ciclismo, speriamo di educare ancora più belgi sull'importanza di queste tecniche salvavita. Poiché giocare responsabilmente è uno dei nostri focus principali, il collegamento con l'agire responsabilmente nello sport è evidente.” – Dennis Marien, GM Belgio, Kindred Group

Infine, Bas Tietema, uno dei proprietari di Tour de Tietema, ha condiviso i suoi pensieri, fornendo una visione delle sue motivazioni dietro la campagna. Si è descritto come una persona che segue sempre il suo cuore, ma anche come qualcuno che non può fare a meno di notare che un cuore meno funzionante può rendere le persone molto insicure. Considerando la proliferazione di storie su problemi di salute nel mondo del ciclismo, la necessità di una maggiore consapevolezza sulla salute è diventata evidente per Tietema.

“Noi, all'interno della squadra, non sapevamo come eseguire azioni salvavita. Con la nostra squadra di ciclismo, raggiungiamo molte persone, quindi volevamo utilizzare questa portata per attirare l'attenzione su questo problema attuale.” – Bas Tietema, co-proprietario, Tour de Tietema

Conclusione

L'iniziativa “Follow Your Heart” di Kindred rappresenta un passo significativo verso la promozione della salute cardiaca e delle abilità salvavita all'interno della comunità ciclistica e oltre. Con la collaborazione tra Kindred, Tour de Tietema e i fan dello sport, si spera di aumentare la consapevolezza e le competenze necessarie per affrontare le emergenze cardiache, contribuendo a salvare vite e a rendere lo sport più sicuro per tutti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *