LE 10 CURIOSITÀ DEI CASINO, DAL MONDO FISICO ALL’ONLINE

31 Marzo 2021 Pubblicato da Lascia il tuo commento

Un tempo le sale fisiche erano l’unico posto dove poter giocare d’azzardo. Attualmente invece sono diventati di uso comune i siti specializzati e le app per smartphone. Oggi parleremo delle curiosità dei casino e della loro recente evoluzione digitale. Difatti si trovano al centro di un cambiamento epocale, che vede sovrapporsi i casino online a quelli fisici.

La storia che ruota attorno alle curiosità dei casino è piena di aneddoti da leggere e conoscere.

COSA SONO I CASINO

Si tratta di un luogo dove poter giocare d’azzardo legalmente. Il principio fondamentale di questa attività è molto semplice, scegli il gioco e ti “siedi al tavolo”. Il giocatore può decidere tra diverse opzioni. Al tavolo sono disponibili numerosi giochi di carte con cui tentare la fortuna. I più famosi sono il poker, il blackjack ed il baccarat. In alternativa si può puntare alla roulette oppure far girare i rulli ad una slot machine. ovviamente, per entrare, è necessario aver compiuto prima 18 anni.

10 curiosità dei casino che non conoscevi

Il casino è parte integrante del patrimonio immaginario collettivo. Negli anni milioni di persone si sono sedute ai tavoli da gioco o davanti ad una slot machine per tentare la fortuna. Ma quali sono le curiosità dei casino che non tutti conoscono?

  1. Non molti sanno che il termine casino è stato coniato in Italia nel 1744. Secondo gli storici, la prima sala da gioco della storia, è stata aperta a Venezia intorno al 1638.
  1. La vincita più alta, avvenuta in un casino fisico, è stata di 40 milioni di dollari. Il 21 marzo del 2003 a Las Vegas, un venticinquenne si è aggiudicato il Jackpot più alto della storia con una puntata di soli 100 dollari.
  1. La perdita più grande è stata di 1,5 milioni di sterline. Robert Maxwell ha impiegato solo 3 minuti alla roulette per entrare nella storia. L’ex magnate aveva puntato contemporaneamente una grossa somma di denaro su 3 ruote.
  1. La giocata più rischiosa mai vista in un casino fisico è avvenuta nel 2004. Ashley Revell, noto giocatore d’azzardo inglese, mise in vendita tutti i suoi beni restando letteralmente in mutande. Raccolse la cifra record di 153.300 dollari per un giro di roulette a Las Vegas. Piazzò la sua puntata sul rosso e la pallina finì la corsa proprio sul 7 rosso.
  1. Il giocatore che detiene il record mondiale di vincite al casino è Archie Karas. Questa leggenda vivente vanta la serie positiva più lunga, passata alla storia come “The Run”. In 3 anni, la star di Las Vegas, ha guadagnato 40 milioni di dollari.
  1. Teddy Sheringham ha vinto 330.000 dollari al tavolo verde. Dopo una brillante carriera nel mondo del calcio, l’ex attaccante del Newcastle si è convertito con successo al poker. Negli ultimi anni ha partecipato a numerosi tornei ed all’edizione europea delle World Series of Poker.
  1. La partita di poker più lunga della storia è iniziata nel 1881 ed è finita nel 1889. In un seminterrato dell’Arizona, i giocatori si sedettero ininterrottamente al tavolo da gioco 24 ore al giorno per 8 lunghi anni.
  1. La serie migliore del lancio dei dadi si è tenuta nel 1950 a Las Vegas. Un marinaio ignoto vinse 27 volte di fila al tavolo da craps. Le probabilità di un evento simile sono rarissime e, per questo, la coppia di dadi è stata conservata per essere esposta in una teca di vetro.
  1. L’inventore della roulette è il celebre matematico francese Blaise Pascale. Il filosofo greco Aristotele, invece, realizzò una guida riguardo alle probabilità di vincere con i dadi.
  1. Non tutti sanno che i casino inglesi, in origine, erano dei night club dove si poteva giocare anche a carte.

Le differenze tra il casino fisico ed il casino online

Oltre alle curiosità dei casino, il gioco d’azzardo muta continuamente. Oggi assistiamo alla sua ennesima evoluzione con il passaggio dalla realtà fisica a quella virtuale. Il mercato dei casino online sta crescendo esponenzialmente grazie alla diffusione del web e dei pagamenti elettronici. Gli appassionati rimpiangono le classiche sale da gioco, mentre la platea più giovane si è rapidamente adattata al casino online dove la differenza principale riguarda gli orari. Un sito internet è disponibile infatti 24 ore su 24, ogni giorno della settimana, mentre le sale fisiche hanno comunque dei limiti temporali a seconda della gestione.

I giochi presenti sulla piattaforma sono sempre gli stessi che si trovano nei casino fisici, ma per gli utenti sono previsti anche numerosi bonus riservati. I montepremi sono molto cospicui rispetto alle sale fisiche, in quanto il casino online non ha le stesse spese a cui deve sottostare un locale fisico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *