LE 5 LEGGENDE DEL GIOCO D’AZZARDO E LE LORO STORIE

6 Maggio 2021 Pubblicato da Lascia il tuo commento

Oggi parleremo dei 5 giocatori d’azzardo della storia che, grazie alle loro abilità, sono riusciti a far piangere letteralmente i casino di tutto il mondo. Nel campo, questi soggetti, sono osannati da tutti gli appassionati del tavolo verde e delle scommesse. Si tratta di Gambler che sono riusciti ad entrare nelle leggende del gioco d’azzardo, dove la fortuna è stata loro vicina nel momento giusto ed al posto giusto.

LE LEGGENDE DEL GIOCO D’AZZARDO

Ma chi sono quindi questi giocatori d’azzardo tanto famosi da essere considerati dei veri e propri mostri sacri? Ecco quindi un elenco delle 5 personalità che possono essere considerate delle leggende nel gioco d’azzardo.

  1. Archie karas

Conosciuto come il più grande Gambler di tutti i tempi. Nel 1992 Karas si fece prestare 10.000$ da un amico per giocare al Bionion di Las Vegas. Un’ottima decisione senza ombra di dubbio, in quanto riuscì a trasformare quei diecimila in ben 17 milioni di dollari in soli pochi giorni.

Inoltre, con il gioco dei dadi, una giornata è riuscito anche ad ottenere circa 40 milioni di dollari. La sua fortuna finisce dopo 3 anni in cui riesce a perdere 30 milioni di dollari in 3 settimane. Purtroppo, nel 1995, Karas perde tutti i suoi soldi.

  1. Stanley Fujitake

Era il 28 maggio del lontano 1989 il giorno in cui Stanley Fujitake giocò ininterrottamente per 3 ore 6 minuti. La sorte gli permise di ottenere un totale di 118 lanci di dati ed a portare a casa più di un milione di dollari. Una delle leggende del gioco d’azzardo ancora oggi molto conosciuto.

  1. Kerry Packer

Come Karas, anche Kerry Packer è famoso sia per le grandi sue vittorie che per le sue clamorose sconfitte nel gioco d’azzardo. L’uomo riuscì a vincere circa 30 milioni di dollari al MGM Grand nel 1997, continuando a giocare per 7 giorni. Inoltre riuscì anche a portarsi a casa altri 10 milioni di dollari da diversi casino del Regno Unito.

Tuttavia, egli perse 20 milioni di dollari in una sola sera giocando alla roulette di un casino londinese. Una brutta batosta per il Gambler.  

  1. Lo sconosciuto scalzo

Una vicenda molto bizzarra quella di uno sconosciuto anziano buttato fuori di casa dalla moglie a causa di una scarsa igiene personale. L’uomo, con il suo assegno sociale di 400 dollari, è andato ad un tavolo di Blackjack online di Treasure Island, senza indossare le scarpe.

Senza conoscere la strategia del famoso gioco d carte, lo “sconosciuto scalzo” è riuscito a vincere circa un milione e mezzo di dollari in una settimana entrando così tra le leggende del gioco d’azzardo. Purtroppo anche per lui il destino fu beffardo e, alla fine, ha perso tutto ciò che aveva vinto.

  1. William Lee Bergstrom

William Bergstrom è entrato nella storia per aver puntato 770.000 dollari in banconote, tutti sulla Don’t Pass.

Solo dopo 3 lanci, egli riesce a vincere 770.000 dollari di profitto netto. In seguito tenta più volte giocate simili, vincendo sempre. La sua ultima puntata è stata quella di un milione di dollari che, purtroppo, lo ha condotto alla totale perdita del suo patrimonio. Per lui però andò ancora peggio che per gli altri. Difatti, dopo circa 3 mesi, viene trovato morto suicida.

I volti famosi del Blackjack

leggende gioco d'azzardo

Anche il tavolo del Blackjack ha visto grandi leggende del gioco d’azzardo nella storia che sono riusciti a far conoscere il proprio nome nel campo delle scommesse. Vediamo insieme quali sono i più famosi e noti.

  • Edward Thorp

Nel 1962 Edward O. Thorp, scrisse il grande classico “Beat the dealer”. Egli viene considerato il padre del “conteggio delle carte”. Si tratta della ormai famosa strategia che fece aumentare il numero dei giocatori di Blackjack che, sfidando i tavoli verdi, hanno provato ad intascarsi quante più vincite possibili.

  • Ken Huston

Huston è diventato famoso per aver svelato delle tecniche poco gradite ai casino. Egli fu soprannominato “Il Robin Hood dei casino”. Tutto ciò non veniva apprezzato dalle strutture in quanto, utilizzando dei sistemi computerizzati nascosti per contare le carte, riuscì a vincere sempre a discapito delle case da gioco di Las Vegas. Sicuramente tra le leggende del gioco d’azzardo che ha fatto piangere più di un casino.

  • Stanford Wong

Wong viene invece etichettato come il “Padrino” del Blackjack ed autore di “Professional Blackjack”. Inoltre ha inventato una tecnica di conteggio delle carte chiamata “Wonging”, la quale gli ha permesso di diventare uno tra i più famosi giocatori d’azzardo nella storia.

  • Griffin

Autore del grande classico “The Theory of Blackjack”. Fu il primo matematico divenuto noto in quanto ha creato trucchi statistici per confrontare i vari sistemi di conteggio delle carte.

  • Arnold Snyder e Tommy Hyland 

Il primo è un giocatore professionista ed autore di un altro libro fondamentale per il gioco, ossia “The Blackjack Formula”. Hyland, invece, è riuscito a gestire per più di 25 anni uno dei maggiori team vincenti della storia nel gioco del Blackjack.

Che ne pensi di queste curiosità sulle leggende del gioco d’azzardo che hanno fatto impazzire i tavoli verdi? Se vuoi saperne di più riguardo la storia del mondo del Gambling leggi i tre tipi di giocatore d’azzardo o le 10 curiosità dei casino, dal mondo fisico all’online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *