POKER: SPETTACOLO A LAS VEGAS

19 Dicembre 2019 Pubblicato da Lascia il tuo commento

UNA GARA AVVINCENTE DI POKER

Periodi di spettacoli,eventi, serate e cene. La culla del divertimento, dei casinò e delle serate per eccellenza, a livello mondiale, resta Las Vegas. Un paradiso per molti appassionati del gioco e dello svago. E, nel caso che racconteremo oggi, del poker. In queste sere è in scena il “WPT Five Diamond World Poker Classic” di Las Vegas, è il “Main Event” ha regalato emozioni tutte da vivere e raccontare.

FUORICLASSE IN SFIDA

Spettacolo vero, dicevamo. Nel Main Event sono stati veramente tanti i fuoriclasse che hanno partecipato al live del torneo che ha avuto luogo nello splendido scenario del celebre “Bellagio Casinò”. Il numero dei giocatori ha toccato la cifra dei 1035, con un montepremi totale superiore ai 10 milioni di dollari. Cifre da capogiro, all’altezza della splendida struttura del Bellagio. Il poker è capace di dar vita a sfide avvincenti e infinite, e se di mezzo ci sono grandi campioni mondiali, allora si toccano vette altissime.

UN AMERICANO IN VANTAGGIO

Montepremi altissimo, dicevamo. E beato chi se lo aggiudicherà, anche perché si tratta di 1.7 milioni di dollari, un bottino, visto che siamo in tema, ideale per le feste. Ora entriamo nel dettaglio dei partecipani, partendo dal favorito: parliamo di “T.K.”, cioè Timothy Miles, volato in testa al gruppo dopo il Day 3, con un clamoroso stack che ammontava a 1 milione e 341 mila chips. Il campione, originario di Tallahassee (USA), è nel mirino di altri ottanta giocatori che hanno passato il taglio (ricordiamo che in totale si è arrivati a 1035 partecipanti).

GLI ALTRI PRETENDENTI

Tra gli ottanta inseguitori, ci sono Jonathan Jaffe (1.244.000), Eric Afriat (1.070.000), Tony Sinishtaj (922.000), Kevin MacPhee (874.000), Darren Elias (793.000), Giuseppe Pantaleo (774.000), Chino Rheem (692.000), Steve Sung (560.000), Ali Imsirovic (504.000), Joe Serock (489.000), Brian Yoon (467.000), Jake Schwartz (446.000), Daniel Negreanu (239.000), Kitty Kuo (235.000) e Seth Davies (855.000). A proposito di Seth Davies:  prima di iscriversi al Main Event, si è messo in tasca i 424.000 dollari proposti dall’Evento numero 25, il “No Limit Hold’em High Roller” (25.000 dollari di buy in e 1.325.000 dollari di prize pool). Davies ha avuto la meglio in heads up sul businessman venezuelano (di origini italiane) Giuseppe Iadisernia ($278.250). Sul podio è salito pure William Foxen ($185.500) mentre si è piazzato quarto il francese Julien Martini ($132.500).

TOP TEN DEL DAY 3 A POKER

Ricapitolando, ecco le migliori prestazioni del day 3 del Main Event:

  • K. Miles – 1.341.000
  • Jonathan Jaffe – 1.244.000
  • Eric Afriat – 1.070.000
  • Alex Papazian – 1.029.000
  • Alex Foxen – 1.020.000
  • Brett Richey – 989.000
  • Mike Vanier – 954.000
  • Adam Owen – 947.000
  • Tony Sinishtaj – 922.000
  • Timo Kamphues – 893.000

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.