Studio del New Jersey Trova il Gioco d’Azzardo Online “Dannoso” per l’Economia

24 Gennaio 2024 Pubblicato da Lascia il tuo commento

Uno studio recente condotto in New Jersey ha portato a una conclusione sorprendente riguardo all'industria del gioco d'azzardo online, o igaming. Nonostante i suoi notevoli contributi fiscali, è stato giudicato come un fattore “dannoso” per l'economia dello stato. Questa analisi è stata effettuata dalla National Economic Research Associates (NERA) per conto della Campaign for Fairer Gambling (CFG).

Il gioco d'azzardo online è una realtà legale nel New Jersey dal 2013, e le scommesse sportive sono state legalizzate nel 2018, a seguito dell'abolizione del PASPA. Tuttavia, secondo la ricerca della NERA, l'igaming si è rivelato avere un impatto “netto negativo” sull'economia. La ragione principale di ciò è che i costi fiscali associati al gioco d'azzardo problematico neutralizzano in gran parte i benefici fiscali.

Un Settore in Crescita ma con Limiti

Nonostante l'igaming abbia registrato un aumento esponenziale delle entrate dal 2016, raggiungendo il picco di 469,6 milioni di dollari nel terzo trimestre del 2023, la ricerca evidenzia una carenza nel “ciclo dei salari”. La mancanza di personale necessario per gestire le operazioni online implica che le entrate non vengano reinvestite nell'economia locale attraverso i salari.

La NERA ha analizzato come ogni dollaro speso in igaming, casinò terrestri e attività ricreative non legate al gioco contribuisca all'economia in termini di salari, scoprendo che l'igaming contribuisce solo con 4¢ per ogni dollaro, rispetto ai 12¢ dei casinò terrestri e ai 39¢ delle attività ricreative non legate al gioco.

Problemi Economici e Sociali

Il rapporto sottolinea anche le implicazioni sociali del gioco d'azzardo online. Nel 2022, l'igaming ha generato 110 milioni di dollari in salari totali, ma si stima che un miliardo di dollari avrebbe potuto essere generato se i consumatori avessero speso i loro soldi in altre attività ricreative. Inoltre, i soldi spesi nell'igaming riducono le spese in industrie più intensive di manodopera, dove una percentuale maggiore di entrate viene dedicata ai salari.

Benefici Fiscali Contro Costi del Gioco d'Azzardo Problematico

Sebbene l'igaming abbia portato benefici fiscali significativi, la NERA mette in luce come i costi sociali del gioco d'azzardo problematico possano annullare questi vantaggi. Prendendo spunto dal Regno Unito, lo studio ha esaminato i costi associati al gioco d'azzardo problematico, come le spese sanitarie e per il welfare, paragonandoli alle entrate fiscali generate.

Casinò Terrestri: Un Impatto Diverso

A differenza dell'igaming, i casinò terrestri nel New Jersey sono stati considerati benefici per l'economia. Questo è dovuto al loro ruolo consolidato nello stato e al maggiore contributo finanziario, grazie al numero elevato di dipendenti necessari per il loro funzionamento. Questi dipendenti reinvestono i loro salari nell'economia locale, creando un ciclo economico positivo. Inoltre, l'attrattiva dei casinò di Atlantic City per i turisti contribuisce ulteriormente all'economia dello stato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *