Una scommessa di $1M sul Super Bowl: i tifosi dei Chiefs preoccupati per la “Maledizione di Drake”

12 Febbraio 2024 Pubblicato da Lascia il tuo commento

Introduzione

Una scommessa di $1,15 milioni sui Kansas City Chiefs per battere i San Francisco 49ers nel Super Bowl LVIII ha messo in allarme i tifosi dei Chiefs in vista della grande partita di domenica. Non è tanto per l'entità astronomica della scommessa, quanto per il fatto che è stata piazzata da qualcuno afflitto da una notoria sfortuna come pronosticatore sportivo: Drake.

Sotto la ricevuta della scommessa che Drake ha postato su Instagram il 9 febbraio, il rapper canadese ha scritto: “Non posso scommettere contro i swifties.”

Nel mondo dello sport e delle scommesse, alcune superstizioni si radicano profondamente nella cultura popolare, influenzando le percezioni e le aspettative dei fan. Una delle più discusse nel panorama attuale è senza dubbio la “Maledizione di Drake”, un fenomeno che ha trovato nuovo terreno fertile con l'annuncio di una scommessa milionaria sul Super Bowl LVIII.

La Maledizione di Drake

Il concetto di “Drake's Curse” si riferisce alla credenza popolare secondo cui qualsiasi atleta o squadra che riceva il sostegno di Drake è destinata a perdere l'evento sportivo a cui partecipa. Questa maledizione, nata perché Drake rende pubbliche tutte le sue grandi scommesse sportive, si crede ora che affligga gli atleti anche solo se Drake appare in una foto con la loro maglia.

Ad esempio, il 20 gennaio, i credenti della maledizione hanno sottolineato come Drake abbia scommesso $700.000 sul campione UFC dei pesi medi Sean Strickland, il quale ha poi perso il titolo il 20 gennaio contro Dricus du Plessis. Drake ha perso anche scommettendo contro Strickland. Il 9 settembre, ha perso una scommessa da $500.000 che Israel Adesanya avrebbe battuto Strickland in UFC 293.

Tra le altre numerose perdite dell'anno scorso, il rapper canadese ha perso un pagamento di $1,3 milioni scommettendo sul pugile Logan Paul per battere Dillon Danis con un KO. (Danis è stato squalificato.)

Nel 2022, le perdite di Drake sulle scommesse sportive ammontavano a un rapporto di $4 milioni. Questo include la perdita di $1 milione sulla vittoria dell'Argentina contro la Francia nella finale della Coppa del Mondo 2022. Alcuni rapporti sostengono che abbia scommesso più di $2 miliardi in due mesi nello stesso anno.

Conclusione

Mentre è chiaro che Drake sia molto più abile a fare musica che a piazzare scommesse sportive, ovviamente non esiste una vera e propria maledizione. E, come per tutte le superstizioni infondate, la nuvola scura attorno a Drake ignora tutti i fatti che contraddicono questa narrativa.

Nell'ultimo Super Bowl, ad esempio, Drake ha scommesso $700.000 sui Chiefs per vincere contro gli Eagles, guadagnando $777.000. Anche lo scorso anno, ha scelto correttamente i Denver Nuggets per vincere il titolo NBA 2023, guadagnando $830.000.

Ma avete mai provato a convincere qualcuno a rinunciare a una superstizione infondata? Alcune persone, ad esempio, sono profondamente convinte che il Super Bowl LVIII sia truccato a favore dei Kansas City Chiefs come parte di un'operazione segreta per influenzare le elezioni presidenziali del 2024.

L'ultima volta che i Chiefs e i 49ers si sono affrontati nel Super Bowl, nel 2020, il quarterback dei Chiefs Patrick Mahhomes ha lanciato due passaggi da touchdown per prendere il comando con 2:44 rimanenti. Una corsa in touchdown tardiva di Damien Williams, così come un intercetto di Kendall Fuller, hanno sigillato la vittoria dei Chiefs e concluso i loro 50 anni di astinenza da campionati.

Se i 49ers otterranno la loro rivincita e vinceranno questo Super Bowl, i tifosi dei Chiefs avranno qualcuno da incolpare – anche se certamente non sarà colpa di Drake.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *